Image/GHIDINI1961_There-push-pin_StudioJob_phCube-02.jpg

Raccontata da Studio Job

Push Pin

Una cosa che posso dire, con assoluta certezza, è che la mia vita è stata scandita da una serie di decisioni.
Decisioni molto buone e decisioni molto cattive, in egual misura.
La mia miglior 'buona decisione’ è stata andare in un bar una sera fredda, il 26 gennaio 1996, è stata la sera in cui ho posato gli occhi su Nynke, in una stanza affollata e piena di fumo.
Quella fu la notte in cui sperimentai l'amore a prima vista, incontrai la mia anima gemella, la mia compagna di vita, la mia musa, l'amore vero.
Quella fu la notte in cui nacque Studio Job e la mia felicità futura.
Sì, quella fu una decisione veramente buona.
Ora, la decisione sbagliata.
Qualche tempo dopo, nella primavera del 1997, i dubbi cominciarono a entrare nella mia vita e nella mia mente. Dove stavo andando? Dove si stava dirigendo la mia carriera? Sicuramente non a Eindhoven, ma Amsterdam.
Così finii il rapporto con l'amore della mia vita e partii da solo per la promessa scintillante del successo e della fama. Cattiva decisione.
Davvero pessima decisione.
Dopo un periodo triste e solitario senza Nynke, divenne chiaro che dovevo riaverla. Devo stare con lei. Ma arrivati quel punto, Nynke se n’era già andata.
Mi ritrasferii di nuovo vicino a lei e iniziai una seria campagna per riconquistare il suo amore e riavviare il cammino che avevamo iniziato insieme nell'inverno del '96.
Ogni giorno senza di lei lo segnavo premendo una puntina da disegno lucida e brillante nella delicata resistenza di una grande candela da chiesa. La cosa andò avanti per giorni e mesi e la candela, ora coperta in file di scintillanti dischi di ottone ottenne una sua bellezza.
Come per miracolo, quando avevo completamente coperto la candela con un'armatura fatta di spilli - Nynke tornò da me e la fiamma del nostro amore si riaccese nuovamente

Il resto è ....

Storia.